CheeseCake alla Nocciola

Un’altra prelibatezza di Giamma, frutto come sempre di una sperimentazione. Si parte dalla ricetta base, si aggiungono i nostri ingredienti preferiti: miele e cannella e si ricopre con una glassa alla nocciola. Volete sapere qual’è l’unico problema nella realizzazione di questo magnifico dolce? Dover resistere una notte prima di poterla mangiare.

INGREDIENTI:
BASE
250 g di biscotti tipo digestive
3 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaio e mezzo di miele
100 g di burro
1 cucchiaino di cannella in polvere
RIPIENO
300 g di ricotta vaccina fresca
300 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia
100 g di zucchero di canna
1 cucchiaione di miele
100 ml panna fresca
20 g di amido di mais
Succo di mezzo limone
1 cucchiaio di cannella in polvere
2 uova intere
1 tuorlo d’uovo
1 stecca di vaniglia
GLASSA
100 g di Nocciole sgusciate e tostate
2 Tuorli d’uovo
250 ml di Latte fresco
70 g di Zucchero di canna
20 g di Amido di mais (maizena)
Granella di nocciole q.b.
PREPARAZIONE della BASE
Sminuzzare finemente i biscotti (nel frullatore oppure a mano) e metterli in una terrina, aggiungere lo zucchero di canna e la cannella in polvere e mescolare bene con un cucchiaio.
Scaldare in un pentolino il burro e il miele, sciogliere mescolando senza far bollire.
Aggiungere il burro fuso nella terrina con i biscotti e amalgamare.
Prendere una tortiera a cerniera, imburrarla e disporre l’impasto pressando con un cucchiaio (o con le mani).
Si può fare solo la base o creare un piccolo bordo, ma se volete fare anche il bordo meglio aggiungere il 30% in più di tutti gli ingredienti.
Cercare di disporre la base in maniera uniforme, poi riporre in frigorifero per almeno mezz’ora a solidificare.
RIPIENO
Riscaldare il forno a 180° in modalità ventilato.
In una terrina mettere uova, tuorlo e zucchero, mescolare bene con una frusta e aggiungere i semi di una bacca di vaniglia. Aggiungere il succo di limone, la maizena ben setacciata (facendo attenzione a non formare grumi) la ricotta e il Philadelphia ed infine la panna e il miele. Mescolare molto bene il composto e versarlo  nella tortiera con la base biscottata. Cuocere per 30’ a 180° e per altri 30’ a 160°. Nel caso in cui dopo 30’ la torta iniziasse a scurirsi, coprire con un foglio di alluminio per i restanti 30’. Una volta trascorso questo tempo estraete dal forno e lasciate riposare a temperatura ambiente.

Dedichiamoci ora alla preparazione della GLASSA:
Tritare finemente le nocciole in un frullatore fino ad ottenerne una farina.
Scaldare il latte in un pentolino senza farlo bollire.
In una ciotola sbattere tuorli e zucchero poi aggiungere la fecola fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo al quale uniremo a filo il latte caldo.
Trasferite il composto in una casseruola e mescolate continuamente tenendo il fuoco basso sino ad ottenere una consistenza semidensa (nel caso fosse troppo liquida aggiungere mezzo cucchiaino di maizena).
Aggiungere le nocciole polverizzate, mescolare bene e togliere dal fuoco. Versare ora la glassa alle nocciole così ottenuta sulla superficie della torta e livellare bene con il dorso di un cucchiaio.
Infine decorare la Cheesecake cospargendo uniformemente la glassa con la granella di nocciole.
Riporre in frigorifero e lasciarla riposare una notte intera.
Dovete resistere!!!