Chicche di Nasello, Patate Viola e Crema di Carote allo Zenzero

Eccovi una ricetta superlight e fantasiosa! Il nasello del Mediterraneo, da non confondere con il merluzzo che è invece un pesce pescato nell’Atlantico del nord, è un pesce ipocalorico, dunque adatto a qualunque regime alimentare. Ha molte sostanze nutritive importanti tra cui proteine nobili e minerali, potassio e fosforo. Molto importante è la presenza di acidi grassi essenziali, gli omega-3: sostanze di grande aiuto per chi ha problemi cardiaci e di circolazione.
Dunque, a casa mia, del buon nasello non può mancare: si presta alla cottura al vapore, è delicato e molto digeribile. Vi propongo una versione insolita del nasello al vapore, ma come sempre molto gustosa!

Ingredienti X2:
1 patata viola e 1 patata a pasta gialla ( l’ideale sarebbe utilizzare solo patate viola)
400 g di filetti di nasello
1 cucchiaio di Prezzemolo tritato
1 uovo
Pan grattato q.b.
2 carote grandi
2 cm di radice di zenzero
Sale e pepe q.b.
Olio evo
1 scalogno
2 cucchiai di latte

Procedimento:
Per le Chicche: Lavate le patate e, con la buccia, tuffatele in acqua bollente salata. Una volta cotte, scolate e pelatele.
Tagliatele grossolanamente a pezzi e mettetele nel bicchiere del frullatore assieme ai filetti di nasello crudi e ben spinati. Riducete a crema aiutandovi, se necessario con 2 cucchiai di latte (o poco più). Trasferite in una terrina e aggiungete l’uovo, il prezzemolo, il sale e il pepe e, solo se il composto dovesse essere troppo morbido, del pan grattato. Amalgamate bene e formate delle piccole polpettine. Cuocete a vapore per circa 10 minuti o fino a quando non risulteranno sode e compatte.
La Salsa: In una piccola casseruola fate imbiondire con olio evo lo scalogno affettato e poi unite le carote private della pelle e tagliate a rondelle spesse. Fate rosolare ed insaporire e poi unite 2 dita d’acqua. Cuocete con coperchio fino a quando le carote non saranno morbidissime, poi trasferitele nel frullatore e riducetele a crema finissima. Aggiustate di sale e pepe e grattugiate lo zenzero (la quantità decidetela voi!). Amalgamate bene e lasciate da parte.
In un piatto disponete le chicche di nasello e ricopritele con la salsa di carote e zenzero.