Kolokithokeftedes: Polpettine Greche di Zucchine, Feta e Menta.

Eccoci stavolta in Grecia, non su un’isola, ma nell’incantevole costa est del Peloponneso, l’Argolide, dove ho avuto l’opportunità di vivere per diversi mesi e dove ho assaggiato per la prima volta i kolokithokeftedes le deliziose polpettine di zucchina, feta e menta. Sono perfette per un aperitivo, anche da preparare in anticipo, o per un secondo vegetariano, ideali per un pranzo al sacco o per un secondo sfizioso a casa. Semplicissima la preparazione vi stupiranno per l’esplosione di sapori mediterranei.

Ingredienti:
600 g di zucchine julienne (tagliate a striscioline finissime)
120 g di formaggio greco Feta
1 scalogno di media grandezza
1 abbondante manciata di menta
1 uovo
sale e pepe
farina qb
pan grattato qb
600 ml di olio di semi

Procedimento:
Tagliare finemente la menta e lo scalogno e unirli in una ciotola alle zucchine julienne ben strizzate. Aggiungere il formaggio feta sbriciolandolo bene tra le mani, un uovo, sale, pepe, e circa due cucchiai di farina e 1 di pangrattato. Mescolate molto bene il composto per 5 minuti. Io uso le mani: così si amalgama in maniera molto più uniforme. Se l’impasto dovesse risultare molto morbido aggiungete un altro cucchiaio di farina e mezzo cucchiaio di pangrattato, ma fate attenzione che non diventi troppo asciutto! Avrete ottenuto la consistenza giusta quando riuscirete a formare facilmente delle palline.
Scaldate l’olio di semi in una casseruola dai bordi alti, infarinate le polpettine e solo quando l’olio sarà ben caldo immergetele poggiate su una schiumarola (2 o 3 alla volta), fatele scivolare  delicatamente nell’olio caldo e cuocete per 3/4 minuti o fino a quando risulteranno ben dorate.
Mano a mano che saranno cotte poggiatele su un foglio di carta assorbente, salate se gradite e servite calde!
In grecia le Kolokithokeftedes si friggono tradizionalmente in olio di oliva e oltre alla menta si aggiunge il prezzemolo o l’aneto. A me piace molto questa versione con solo la menta che insieme alle zucchine crea un connubio davvero perfetto. Deliziose da intingere nella salsa tzatziki o ancora meglio nello yogurt di capra!