Rösti di patate e Uovo in Camicia

Possiamo anche chiamarlo uovo in camicia su tortino di patate, perché di fatto è proprio questo!
Sapore d’oltralpe con un tocco di elegante tradizione culinaria francese.
Costo del piatto? Poco più di un caffè’

INGREDIENTI  X 2 :
3 uova
3 patate grandi
Mezza cipolla rossa
1 cucchiaio di aceto bianco (o aceto di mele o succo di limone ben filtrato)
Sale e pepe Q.B.
1 cucchiaio di senape
4 fili di erba cipollina
Paprika q.b.
1 cucchiaio di formaggio grattugiato

Come si fa il Rösti:
Tagliate la cipolla finissima e buttatela in una padella bassa e larga con un filo d’olio. Fatela stufare aggiungendo un goccio d’acqua se necessario. Pulite le patate e con l’aiuto di una grattugia tagliatele julienne. Quando la cipolla risulterà morbida unite alla padella le patate, sale, pepe e saltatele a fuoco medio per circa 10 minuti. Quando saranno ben morbide, ma non stracotte, togliete dal fuoco e fate raffreddare.
Quando si saranno intiepidite trasferite in una terrina aggiungendo: 1 tuorlo, il pepe, della paprika in polvere e il parmigiano. Amalgamate bene il composto.
Ungete ora la padella con un filo d’olio e lo stesso fate anche con la parte interna di due coppa pasta (se li avete utilizzateli, vi serviranno per dare una forma regolare ai Rösti altrimenti date una forma con le mani)
Poggiate i coppa pasta sul fondo della pentola ed uno alla volta riempiteli con l’impasto di Rösti, schiacciate bene con un cucchiaio per compattare all’interno della formina e fate cuocere 5 minuti per lato. Un consiglio per girarli: aiutatevi con un coperchio piatto, come per la frittata, e invertite i lati per uniformare la cottura.
Una volta pronti sfilate il coppa pasta e lasciate da parte.

Come si fa l’uovo in camicia:
Mettere a bollire dell’acqua in una pentola dal fondo alto (perfetta quella per spaghetti o asparagi, la più alta che avete) salate e unite un cucchiaio di aceto di vino o di mele o un cucchiaio di succo di limone.
Aprite delicatamente l’uovo su un piattino da caffè. Quando l’acqua sarà nel pieno della sua ebollizione giratela dal centro con un cucchiaio creando un bel vortice: a questo punto fate scivolare dal piattino il vostro uovo continuando a girare l’acqua nella pentola, non dovete mai smettere. Continuate così per 2 o 3 minuti fino a quando noterete che l’albume si sarà rappreso. A questo punto con un mestolo forato scolate bene il vostro uovo in camicia e poggiatelo delicatamente al centro del Rösti, condite poggiando una punta di senape e dell’erba cipollina tritata.
L’uovo in camicia sarà perfetto solo se quando lo aprirete il tuorlo sarà rimasto liquido!