Wiener Corn Flakes Schnitzel!

La Wiener Schnitzel non è altro che una cotoletta di pollo, tacchino o maiale marinata in latte, senape e cannella poi impanata nei cornflakes sbriciolati e fritta. La marinatura renderà la carne tenerissima e la panatura nei fiocchi di mais una volta cotta sarà super croccante!

Questa ricetta ha indubbiamente origini austriache, ma io ho avuto l’occasione di assaggiarla in un weekend primaverile a Monaco di Baviera.

Monaco è perlopiù conosciuta per i mercatini di Natale e per l’Oktoberfest, ma noi ci siamo andati per un evento un po’ di nicchia, roba solo per tedesconi: il fruehlingsfest! E’ un Oktoberfest di primavera, si tiene infatti ad Aprile ed è un’ottima occasione per vivere l’atmosfera del tradizionale Oktoberfest, ma con un clima più mite in un gioviale e goliardico contesto di festa evitando la massa e le chilometriche code dell’edizione autunnale. Si possono gustare deliziose birre e assaggiare piatti tipici della cucina bavarese seduti ai tavoloni insieme alle famigliole e ai gruppi di amici. Qui potrete trovare alcune informazioni utili sul Fruehlingsfest di Monaco: http://www.monaco-baviera.net/fruehlingsfest/

Ingredienti per 4 cotolette:
Per la marinatura

4 fette di petto di tacchino (maiale, vitello o pollo)
2 cucchiai di latte
4/5 cucchiai di salsa di senape medio forte
1 cucchiaino di senape in polvere (non è indispensabile)
1 uovo
1 cucchiaino di cannella in polvere
Qlc goccia di tabasco
2 spicchi d’aglio
Sale e pepe q.b.

Per la panatura

Corn Flakes semplici senza zucccchero q.b.
Olio di semi q.b.

Procedimento:
Iniziamo preparando la marinatura: in una ciotola versate il latte, un pizzico di sale, la senape, il tabasco,il sale e il pepe, l’uovo intero e la cannella. Mescolate bene il tutto con una forchetta in modo che risulti uniforme sia per colore che per consistenza e versate la marinata in un contenitore a chiusura ermetica (tipo tupperware), aggiungete anche l’aglio fresco sbucciato e tagliato a metà. Disponete su un tagliere le fette di petto di tacchino, stendetele bene con l’aiuto, eventualmente, di un batticarne e poi adagiatele nella marinata massaggiandole per qualche minuto: questo serve a far penetrare la marinata nelle fibre della carne e a distribuirla uniformemente. Chiudete il contenitore e lasciate riposare a temperatura ambiente per 4/6 ore (se avete fretta saranno comunque sufficienti 2 ore).
In un piatto piano e sufficientemente ampio versate 3 o 4 manciate di corn flakes e sbriciolateli con le mani o con un batticarne: si devono sminuzzare, non polverizzare! Prendete le fette di tacchino dalla marinata, eliminate l’aglio, scolatele bene e impanatele nei fiocchi di mais premendo bene da un lato e dall’altro per farli aderire.
Scaldate l’olio di semi, fate la prova della briciola per vedere se è caldo a sufficienza e immergete le vostre cotolette. Quando saranno ben dorate da entrambi i lati (ci vogliono un paio di minuti per lato, ma il tempo potrebbe variare in base allo spessore della carne) scolatele con una schiumarola e posatele su un foglio di carta assorbente. Aggiustate di sale e servite.
In Germania questo piatto viene servito con marmellata di mirtilli, patate bollite con erba cipollina e panna acida oppure con una bella spadellata di patate e cipolle. Io ho abbinato dei Cavoletti di Bruxelles Gorgonzola e Miele.