Spiedino di Cozze Fritte con Maionese alla Birra

Antipastino o finger food chic and cheap: voglio rendervi bene l’idea di bassa spesa – massima resa! Non fatevi spaventare dalla maionese perché è davvero semplicissima da preparare e con la birra verrà ancora più buona! Vediamo come si fa..

Ingredienti X 6 persone:

Per le cozze
40 cozze
1 uovo intero
Farina 00 qb
Pan grattato qb
Olio di semi di girasole 1 lt

Maionese alla birra:
1 uovo intero
1 tuorlo
20 cl di olio di semi di girasole
1 cucchiaino di succo di limone
Sale e pepe qb
10 cl di Birra blanche o una birra agrumata

Preparazione:
La maionese: per prima cosa versate la birra in un tegame e portatela ad ebollizione, lasciate sobbollire per 10 minuti o poco più facendo in modo che si crei una riduzione. Nel contenitore di un frullatore ad immersione aprite due uova a temperatura ambiente, aggiungete sale e pepe ed iniziate ad attivare il frullatore tenendolo fermo, immobile, leggermente inclinato durante tutto il procedimento e soprattutto senza mai fermarlo. Trascorso poco meno di 1 minuto dall’inizio, unite alle uova l’olio a filo a piccole dosi, poi, quando il composto sarà divenuto ben denso, aggiungete il cucchiaino di succo di limone e infine, solo quando si sarà intiepidita anche la riduzione di birra a filo, pianissimo sempre senza mai smettere di frullare. Se tutto è andato bene in 6/7 minuti avrete ottenuto una deliziosa salsa molto densa e profumata.

Le cozze: dopo averle ben pulite una ad una con una spugnetta, rimosso le impurità e risciacquate in acqua fredda fate aprire le cozze in una larga padella dove avrete schiacciato uno spicchio di aglio ed un gambo di prezzemolo. Non appena inizieranno ad aprirsi toglietele dal fuoco prima che si raggrinziscano troppo per l’eccessivo calore: per questa ricetta servono cozze carnose e sode! Ora estraete le cozze dal loro guscio, asciugatele con della carta assorbente e mettete da parte.
Ora preparate 3 piatti fondi: il primo con farina, il secondo con l’uovo sbattuto con sale e pepe e il terzo con pan grattato. A questo punto prendete le cozze e una manciata alla volta infarinatele, poi inzuppatele nell’uovo e poi una volta scolate bene passatele nel pan grattato. E’ importante ad ogni passaggio scolare bene da eccessi di farina, uovo e pan grattato.
Fate scaldare molto bene l’olio in una casseruola dai bordi alti: una buona frittura dipenderà principalmente da quanto sarà caldo l’olio al momento della cottura, non deve mai fumare (sarebbe troppo), ma al buttare di una briciola di pane deve poter sfrigolare!
Adagiate non più di 6 o 7 cozze alla volta nell’olio caldo, troppe infatti abbasserebbero la temperatura e di conseguenza non cuocerebbero bene. Fatele cuocere per non più di 1 o 2 minuti deve solo dorarsi la panatura, scolate e trasferite su carta assorbente e poi subito negli spiedini o in un bel cartoccio.

Servite lo spiedino accompagnato dalla maionese e da una buona birra Blanche artigianale fatta in casa!